ST.RA.LAK.


Laboratorio

ST.RA.LAK. (STrumenti RAdionici LAKhovsky) si presenta al vasto pubblico amante della Natura come Bottega Artigianale di strumenti radionici, in campo artistico, scientifico e tecnologico, in un settore di grande interesse, quello della salute; non di una salute ad ogni costo, ma nell’Equilibrio Armonico vibrazionale delle cellule viventi.

La ditta si dedica alla “Ricerca di confine” nel settore delle frequenze in campo Radionico, costruendo strumenti idonei a schermature da inquinamenti, al riequilibrio cellulare, a strumenti di ricerca Radiestesica, ecc.

Sono molti anni che fa ricerca in questo settore affascinante della Radionica ideando strumenti per una ripresa energetica del genere umano tenendo conto di tre fattori importanti:

1° è la funzionalità, 2° è il senso estetico ed artistico dello strumento, 3° una tecnologia adeguata.

Quali sono i progetti per il futuro? Rimanere una Bottega Artigianale, che soddisfi ogni richiesta mirata, come una sorta di boutique delle frequenze”, lavorando come Artigiani dell’Etere per un riequilibrio cellulare.

I nostri strumenti radionici sono presenti nelle case, negli studi medici e di naturopati, confermando decisamente la loro efficacia senza alcuna controindicazione.

rolex replica

Sono alimentati parzialmente da energia elettrica, per quanto riguarda la parte visiva, sia da energia (orgonica o cosmica) utilizzando anche le frequenze della luce pura dell’etere per la parte radionica degli strumenti

Quali sono le prospettive, in un breve futuro, di ricerca su tali strumenti radionici?

Sicuramente costruire delle buone schermature contro le geopatie delle nostre abitazioni, soluzioni ideali verso coloro che non possono spostarsi cercando zone microclima (non perturbanti).

Inoltre si ritiene estremamente necessario fare schermature verso un inquinamento elettromagnetico attualmente molto devastante per le cellule viventi, causa o concausa di molte malattie. Il terzo canale di ricerca è orientato ad una produzione strumentale ad alimentazione esclusivamente orgonica tentando di eliminare l’alimentazione elettrica, in parte condizionante, evitando di alterare gli strumenti da un eccesso tecnologico artificiale.

Si tenta sempre di non arrivare a curarsi, per mancanza o eccesso di energia, ma di riuscire a riequilibrare le cellule in uno stato di Equilibrio Armonico preventivo. Gli sforzi fatti fino ad oggi sono esclusivamente per il raggiungimento di una sana vecchiaia possibilmente senza disturbi organici, aiutati esclusivamente da frequenze in risonanza con i propri organi corrispondenti.